• Italiano
  • Inglese
Invecchiamento_img

Sei in: Home > contributo del CNR > Librerie molecolari e farmaci intelligenti

>

Librerie molecolari, farmaci “intelligenti”

La ricerca in quest’ambito consiste nell’identificazione di piccole molecole-chiave, capaci di modulare determinati processi biologici o di malattia. Al momento, i ricercatori devono esaminare sistematicamente migliaia di molecole per identificare con successo un bersaglio per una determinata molecola chimica. Questo processo è indicato come screening high-throughput - HTS (alta gittata). Ricerche HTS devono essere implementate in Italia, se si vuole incrementare la competitività nel settore della farmaceutica e se si vogliono esplorare le funzioni di geni e di pathway molecolari nelle malattie e nei tessuti sani. Al contempo, va implementata quella ricerca finalizzata alla creazione di programmi in grado di creare modelli tridimensionali o dinamici di proteine bersaglio su cui disegnare piccole molecole (biologia strutturale). E’ rilevante ricordare l’accordo siglato tra CNR, ISS ed IRBM di Pomezia in quest’area tematica. Ricercatori del CNR potranno utilizzare facilities di HTS dell’IRBM per individuare farmaci che agiscono specificamente su molecole bersaglio di malattia. 

>

Contributo del CNR

Decoro